mercoledì 29 giugno 2011

PARMIGIANA LIGHT




L'altra sera una grossa melanzana mi ha lanciato un'occhiata dal cassetto del frigorifero.
La sua era un'occhiata carica di significato.
Diceva: "Ora la devi smettere di ignorarmi. Non puoi continuare oltre. Lo so che sai che io so. Ho visto il tuo sguardo. Non hai altre scuse".
Aveva ragione.
Infatti erano giorni che la vedevo invecchiare in quel cassetto ma non mi veniva mai la voglia di darle una nuova vita. A questo punto non ho potuto indugiare oltre. E le ho dovuto "per forza" dare una seconda chance (come lei del resto l'ha data a me).

1 grossa melanzana
salsa di pomodoro (se casalinga ancora meglio)
formaggio (quello che più vi piace, io ho messo dell'asiago)
basilico
cipolla, peperoncino
sale, olio

Per prima cosa preparare il sugo di pomodoro; far rosolare in una padella la cipolla tritata con un filo d'olio, aggiungere la salsa e regolare di sale. Per ultimo aggiungere il peperoncino.
Tagliare a fette non troppo sottili (ma poi dipende un po' dai gusti) la melanzana e grigliarla.
In una pirofila alternare uno strato di melanzane, uno di sugo di pomodoro, basilico e formaggio. Procedere in questo modo fino ad esaurimento scorte!


3 commenti:

  1. Sono nei guai!
    Sembra deliziosa!
    Baci.

    RispondiElimina
  2. @ana alla parmigiana non si può dir di no!

    RispondiElimina
  3. Lo sguardo della melanzana sembra rivolgersi anche a me :)
    Questa versione light è perfetta per questi giorni di pigrosa estate tra il caldo e la pioggia

    RispondiElimina